STONES - Taglieria Artigiana Pietre Dure e Semipreziose
 
L'attivazione dell'acqua
con i cristalli di quarzo
 
 
Quarzo rosaUn metodo naturale, molto efficace ed economico per attivare l'acqua è l'utilizzo di cristalli di quarzo in combinazione con l'acqua potabile. Mettete una manciata di cristalli di quarzo : cristallo di rocca, quarzo rosa, ametista ; grezzi o burattati, in una caraffa di vetro. Riempite la caraffa alla sera con acqua di rubinetto nella quantità che vi serve il giorno successivo. La misurazione della tensione superficiale dell'acqua trattata in questa maniera ha accertato valori simili a quelli ottenuti con l'uso degli apparecchi per l'attivazione dell'acqua. La struttura trigonale dei cristalli di quarzo è in grado di riordinare parzialmente la struttura flessibile dell'acqua e di ricostruire la geometria mancante. In realtà l'uso della sabbia quarzifera è un metodo collaudato già comunemente usato dai produttori di apparecchi per l'attivazione dell'acqua. Con questo procedimento i cristalli non rimuoveranno le sostanze dannose dalla vostra acqua, ma almeno ripristineranno una struttura ordinata, ovvero lo stato cristallino.
 
 
La depurazione dell'acqua di rubinetto
 
Durante la depurazione, l'acqua subisce un trattamento biochimico e/o energetico. Smantellando la strutturageometrica dell'acqua, i distillatori producono H2O pura ma aggressiva. I potabilizzatori per osmosi possono eliminare le sostanze dannose nell'acqua, ma non le loro vibrazioni negative. Il Trattamento energetico dell'acqua non elimina le sostanze nocive presenti. I cristalli di quarzo ridanno all'acqua la sua struttura geometrica. L'ideale sarebbe prima pulire l'acqua di rubinetto dalle sostanze nocive tramite potabilizzazione per osmosi ed energizzarla poi con i cristalli di quarzo.
 
 
L'effetto curativo dell' acqua.
 
L'acqua è veicolo di energia. Lo schema di frequenza dell'acqua corrisponde a quello della terra e del nostro nostro cervello.
Il potere terapeutico dell'acqua è conosciuto fin dall'antichità ed è scientificamente accertato. L'acqua migliore, in grado di trasmettere la sua forza vitale, è l'acqua pura di sorgente.
 
 
 
 
 
Le funzioni dell'acqua nel nostro corpo
 
Oltre ad avere un effetto biofisico e vitalizzante, l'acqua svolge dal punto di vista chimico il ruolo di solvente, veicolo di sostanze e agente depurativo. Favorisce la rimozione delle scorie, trasporta i nutrimenti, elimina i residui prodotti dal metabolismo, mantiene la pressione osmotica nelle cellule e regola la temperatura corporea. Nessuna delle funzioni metaboliche sarebbe possibile senza l'acqua. L'espulsione delle tossine attraverso i reni, il sangue, la pelle e i polmoni avviene grazie alla sua presenza.
Il liquido che quotidianamente perdiamo va reintegrato nella misura richiesta dal nostro peso corporeo. A questo proposito vale la seguente regola: bere circa 30ml d'acqua per ogni kg di peso corporeo. Se pesate 60kg avrete bisogno di almeno 1,8litri d'acqua al giorno. Se ne pesate 80, come minimo dovrete bere quotidianamente 2,4 litri d'acqua.
 
 
 
Sito web fornito da Vistaprint
Sito web
fornito da Vistaprint